È STATO UFFICIALMENTE RICONOSCIUTO IL RUOLO SOCIOSANITARIO PER MIGLIAIA DI OSS, ASSISTENTI SOCIALI E SOCIOLOGI!
Anche il Senato ha votato la fiducia. CE L’ABBIAMO FATTA!

Giovedì 10 Giugno 2021 dalle 15:30 alle 17:30 Partecipa online Discuteremo del rilancio della nostra figura, della nostra importanza nel lavoro di equipe e delle nostre condizioni di lavorative.
CISIAMO E CI PRENDEREMO CURA DI TE.
SOSTIENI LE NOSTRE RIVENDICAZIONI SCEGLI LA FP CGIL

PREPARAZIONE AI CONCORSI DEL COMUNE DI UDINE PER
4 POSTI di Istruttore Tecnico/Cat C
3 POSTI di Funzionario Tecnico/Cat D
La Cgil Funzione Pubblica organizza un Corso di PREPARAZIONE ai concorsi del Comune di Udine per 4 posti di Istruttore tecnico/C. e 3 posti di Funzionario Tecnico/ Cat D.
Per Informazioni Telefonare A Federico 345.4139091- Lucia 342.7575225
Andrea 346.7230204 Alessandro 335.5745905
Per aderire al corso mandare mail a: andrea.traunero@fvg.cgil.it
Indicando: cognome e nome, cellulare, mail ed eventuale posto di lavoro

Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 4 posti di collaboratore professionale sanitario fisioterapista cat. D, da assegnare alle Aziende del servi- zio sanitario regionale del Fvg.
PREPARATI AL CONCORSO CON NOI DELLA FP-CGILil corso prevede lezioni su argomenti richiesti
dal bando regionale
INFO E ISCRIZIONI
Per le iscrizioni al corso di preparazione siete pregati di inviare una mail a:
formazione@fpcgiludine.it
INDICANDO: cognome – nome – mail – cellulare – eventuale posto di lavoro
PER ULTERIORI INFO CONTATTARE
Lara Del Mestre 3400514027
Pierluigi Benvenuto 3355741410
Luciano Lombardo 3341193756

I SERVIZI DEI CAAF CGIL H DICHIARAZIONE DEI REDDITI ISEE
  • 􏰁  compilazione e trasmissione telematica del modello 730 all’Agenzia delle entrate
  • 􏰁  compilazione e trasmissione telematica del modello REDDITI PF all’Agenzia delle entrate
  • 􏰁  consulenza sulle spese detraibili/deducibili (es.: ristrutturazioni e risparmio energetico) e sulla tassazione dei redditi (es.: locazioni)
  • 􏰁  consulenza e assistenza per le spese Superbonus Detrazione 110% e opzione per lo sconto in fattura o la cessione del credito
􏰁 assistenza alla compilazione della DSU per ottenere l’ISEE al fine di accedere a prestazioni sociali agevolate e/o ai servizi di pubblica utilità 􏰁 trasmissione telematica all’INPS e successiva consegna dell’ISEE anche mediante mail H BONUS E PRESTAZIONI SOCIALI
  • 􏰁  compilazione e trasmissione a SGATE delle domande Bonus sociali per la fornitura di energia elettrica, per il solo disagio fisico
  • 􏰁  Assegno Maternità e al nucleo, contributi per i servizi per l’infanzia
  • 􏰁  Agevolazioni tariffarie riconosciute dai Comuni o altri enti (mensa scolastica, asili nido, trasporti, TARI)
  • 􏰁  Carta acquisti, Carta Famiglia
  • 􏰁  Reddito o Pensione di Cittadinanza
  • 􏰁  Reddito di emergenza (REm) 􏰁 Bonus vacanze 􏰁LongTermCare,HomeCarePremium 􏰁 Altre agevolazioni collegate all’ISEERED
    • 􏰁  assistenza alla compilazione della dichiarazione RED per la verifica del diritto da parte dei pensionati a prestazioni previdenziali e/o assistenziali legate al reddito
    • 􏰁  trasmissione telematica all’INPS DICHIARAZIONIDI RESPONSABILITÀ
    • 􏰁  assistenza alla compilazione della dichiarazione di responsabilità per l’accesso alle prestazioni assistenziali (ACCAS/PS e solleciti ICRIC, ICLAV)
    • 􏰁  trasmissione telematica all’INPS COLF E BADANTI􏰁 consulenza per apertura e chiusura del rapporto di lavoro􏰁 elaborazione del prospetto paga 􏰁 predisposizione dei MAV
IMU
  • 􏰁  calcolo e predisposizione dei moduli per il pagamento dell’IMU
  • 􏰁  compilazione della Dichiarazione IMU e/o TASI
  • 􏰁  consulenza e assistenza per versamenti tardivi IMU/TASI, assistenza in caso di comunicazioni e avvisi di liquidazioneH ALTRI SERVIZI FISCALI
  • 􏰁  compilazione e trasmissione del modello REDDITI oltre le scadenze
  • 􏰁  assistenza cartelle, accertamenti, avvisi bonari, compliance e rateizzazione, contenzioso, istanze di rimborso
  • 􏰁  compilazione F24, versamenti tardivi
  • 􏰁  servizi dedicati agli amministratoridi sostegno
  • 􏰁  trasmissioni modello RLI contratti dilocazione e consulenza tassazione canoniSUCCESSIONI 􏰁 consulenza e predisposizione della Dichiarazione di Successione e della Voltura catastale 􏰁 presentazione agli uffici competenti H TITOLARI DI PARTITA IVA
  • 􏰁  assistenza per adempimenti (Agenzia entrate e Registro imprese)
  • 􏰁  assistenza regime fiscale e dichiarativo
  • 􏰁  gestione fatturazione elettronica
  • 􏰁  assistenza previdenziale in collaborazionecon il patronato INCA CGIL
per i versamenti contributivi

Vuoi arrivare preparato? Iscriviti Presto ai corsi FP Cgil

I corsi si svolgeranno online e saranno pomeridiani. Sarà fornito materiale di studio.

Le date saranno comunicate agli aderenti al corso.

Info 335 5745905 – 347 6161875- 3467230204

Inviare mail ad andrea.traunero@fvg.cgil.it

Gratuito per gli iscritti quota pagamento per i non iscritti

22 OTTOBRE 2020

Come Fp Cgil continueremo a svolgere, nelle forme attualmente consentite, assemblee di informazione e consultazione sull’ipotesi di CCNL che non abbiamo sottoscritto; continueremo a fare esprimere liberamente e democraticamente le lavoratrici e i lavoratori.

Apprendiamo in queste ore di pressioni e atteggiamenti pesantemente inopportuni operati dalle parti sottoscrittrici della preintesa.

Apprendiamo anche di consultazioni “individuali” che, in contesti in cui i datori di lavoro dovessero non mantenere un approccio rispettoso nei confronti di chi ha un’opinione diversa, rischiano di produrre pericolosi fenomeni di “tracciamento” del dissenso.

In queste ore crescono le manifestazioni di dissenso, le raccolte di firme, che attestano come le nostre obiezioni alla preintesa vengano considerate giuste dalle lavoratrici e i lavoratori.

In diverse realtà le lavoratrici e i lavoratori scelgono di iscriversi alla Fp Cgil e di rivolgersi alle nostre strutture.

Per quanto ci riguarda la preintesa è sbagliata, va cambiata e non la sottoscriveremo, continuando a batterci e attivandoci in tutte le sedi, anche giudiziali, per garantire la tutela delle lavoratrici e dei lavoratori che rappresentiamo.

FIRMA LA PETIZIONE

 

19 OTTOBRE 2020

Lo scorso 9 ottobre noi abbiamo detto NO al nuovo contratto dei dipendenti Avis (Associazione Volontari Italiani del Sangue) che si riferisce al periodo 2020/2022, e che è stato invece firmato da Cisl Fp e Uil Fpl.

Perché?
• Perché cancella il diritto per le lavoratrici e i lavoratori ad avere avere un contratto che riconosca (da un punto di vista economico) anche gli anni che vanno dal 2017 al 2019
• perché nel nuovo contratto c’è un peggioramento del diritto allo studio
• c’è un peggioramento del regolamento del part-time
• lo stesso per l’apprendistato
• si attribuisce ad Avis un potere discrezionale nell’attribuire importanti indennità di responsabilità ad una minima parte dei dipendenti

Per questi motivi, considerando che la Fp Cgil è largamente più rappresentativa all’interno di Avis, continuiamo a dire NO a questa intesa separata.

CHIEDIAMO CHE SI RIAPRANO LE TRATTATIVE per:
• recuperare il triennio economico 2017/2019
• migliorare e innovare quelle parti del contratto di cui non condividiamo il contenuto

FIRMA LA PETIZIONE

Scarica il volantino (jpg)
Scarica il volantino (pdf)
30 GENNAIO 2020

Si è svolto a Milano, nella giornata di Sabato 18 Gennaio, il terzo incontro con la delegazione Avis per il rinnovo del CCNL 2017/19. Dopo una prima discussione, ripresa dal punto in cui si era interrotta nel mese di Novembre e cioè le declaratorie e i profili professioni e in particolare l’Area F, le controparti hanno convenuto, su nostra proposta, di lasciare invariata l’attuale suddivisione per categorie (ricordiamo che la proposta di Avis era di eliminare la categoria F e riportare tutti coloro attualmente lì inquadrati in categoria E con salvaguardia retributiva e corresponsione di una indennità variabile).

Abbiamo inoltre sospeso, per ora, il lavoro di revisione delle declaratorie e dei profili, su nostra richiesta, ponendo come condizione per il prosieguo del confronto l’esplicitazione di una proposta economica sul triennio in questione. Dopo un confronto tra le parti, la delegazione Avis si è attestata su una proposta di incremento dei tabellari per il triennio 2017/19 che, pur prevedendo un’unica ed immediata decorrenza (1/1/20) ed un’una tantum nettamente superiore a quella erogata per gli altri rinnovi contrattuali del Terzo Settore, non è in linea con le nostre richieste e giunge a contratto sostanzialmente già scaduto.

Restano, inoltre, diversi temi contrattuali per i quali abbiamo già esplicitato la necessità di andare ad una loro revisione in senso migliorativo, quali le progressioni economiche all’interno dell’area, il sistema indennitario, le maggiorazioni delle quote orarie per i part time. Per quanto riguarda le richieste di modifica del mercato del lavoro, in particolare l’inserimento del contratto a chiamata, non trova l’accordo tra le parti. Ci siamo riaggiornati con una prossima convocazione, già prevista per il 21 e 22 Febbraio prossimi, sui cui esiti vi terremo puntualmente informati.

Simona Ricci
Fp Cgil
Franco Berardi
Cisl Fp
Bartolomeo Perna
Uil Fpl

error: Content is protected !!